382
Lino Bellagamba3

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Lino Bellagamba2

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Lino Bellagamba

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Cerca

Login

Accedi

Entra nel tuo account

Username
Password *
Ricordami

REGISTRAZIONE

ULTIMI INSERIMENTI

IL PRINCIPIO DI ROTAZIONE PUÒ ESSERE PARADOSSALMENTE LESIVO DEI PRINCIPI FONDAMENTALI DEL TRATTATO

“Il principio di rotazione non ha carattere assoluto ma relativo, altrimenti esso limiterebbe il potere della stazione appaltante di garantire la massima partecipazione alla procedura di gara”. Tesi giustissima! Ma il Consiglio di Stato nel suo parere sulla bozza di linee guida è stato del tutto ambiguo su questo punto.

LA GENERICITÀ DEL CONTRATTO DI AVVALIMENTO

Il contratto non indica compiutamente quali elementi organizzativi e di gestione aziendale siano stati messi a disposizione della concorrente, limitandosi ad indicazioni del tutto generiche. L’oggetto, quindi, non è né determinato, né determinabile.

L’INCOMPATIBILITÀ DEI COMMISSARI

Le cause di incompatibilità dei componenti della commissione di gara vanno riconosciute con criteri di stretta interpretazione giuridica in relazione al principio di legalità.

L’ART. 63, COMMA 2, LETT. B)

Chissà perché? Ma ogni volta che si invoca questa norma non va mai bene.

GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI E OBBLIGO DICHIARATIVO GENERALE

La necessità di informare la stazione appaltante dei precedenti dell’impresa astrattamente ascrivibili alla fattispecie di cui all’art. 80, comma 5, lett. c), del d.lgs. n. 50 del 2016.

RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO E COMMISTIONE DEI CRITERI

L’illegittima commistione tra i criteri di qualificazione dei concorrenti e quelli di di valutazione delle offerte. Una bella pronuncia!

GIUDIZIO DI VERIFICA DELL'ANOMALIA

Si riconferma «il condiviso orientamento secondo cui nel giudizio di verifica dell'anomalia le offerte vanno esaminate …

“FREE” – I NOSTRI SEMINARI DI FORMAZIONE

A metà febbraio abbiamo tenuto a Torino due giornate sulla gara d’appalto, per servizi e forniture e per i lavori. Venerdì 23 febbraio è confermata la giornata a Roma sugli affidamenti sotto soglia comunitaria. Per mercoledì 28 febbraio è confermata a Mestre la giornata sulla gara d’appalto di servizi e forniture. Per 8 e 9 marzo ...

AVVALIMENTO PER OTTENERE MAGGIOR PUNTEGGIO

Beh, insomma! Già è border line (per noi è illegittimo) dare 10 punti per il possesso delle certificazioni EMAS e UNI 14001. Poi, dare i 10 punti anche in caso di avvalimento dei suddetti requisiti soggettivi di idoneità tecnica è francamente un po’ troppo.

UNA LETTURA NON FUORVIANTE DELLA LEGGE DI GARA (PRINCIPIO CONSOLIDATO)

«Quest’ultima deve essere interpretata sulla base dei criteri ermeneutici di cui agli articoli 1362 e seguenti del codice civile, quindi dando rilevanza, anche se non esclusiva, …

SUBAPPALTO E SUBFORNITURA

La dichiarazione di non voler ricorrere al subappalto nel DGUE può ritenersi preclusiva della facoltà di avvalersi di aziende esterne per l’acquisizione di prodotti parte della fornitura, da consegnare poi alla P.A. per l’esecuzione dell’appalto?

L’ESECUZIONE ANTICIPATA DELL’APPALTO

La controversia appartiene al giudice ordinario (principio consolidato).

REQUISITI PER LA CAPOGRUPPO E PER LA MANDANTE NEL RAGGRUPPAMENTO ORIZZONTALE, IN UN APPALTO DI LAVORI

L’art. 92, comma 2, del d.P.R. 2017/2010, nella versione risultante dal codice dei contratti così come modificato dal “correttivo”, non solo è perfettamente vigente …

CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

«Il rapporto, nell'ambito dell'art. 95, tra il comma 3 (casi di esclusivo utilizzo del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, tra i quali v'è quello dei servizi ad alta intensità di manodopera) ed il comma 4 (casi di possibile utilizzo del criterio del minor prezzo, tra i quali v'è quello dei servizi ripetitivi), è …

COLLEGAMENTO SOSTANZIALE?

L’esistenza di un rapporto commerciale tra le imprese concorrenti ad una medesima procedura concorsuale di per sé costituisce elemento di inquinamento della concorrenza?

AVCPASS: L’INTERPRETAZIONE FORMALISTICA DEL D.LGS. 50/2016, ART. 81, COMMA 1

Il «Collegio non ravvede motivi per cui discostarsi dai precedenti di questo Tribunale …

L’OBBLIGO DI SOPRALLUOGO HA VALENZA FORMALE O SOSTANZIALE?

E quindi il soccorso istruttorio è ammesso o no, in caso di mancata sua effettuazione?

RAGGRUPPAMENTO E SOPRALLUOGO

«La mancata effettuazione del sopralluogo da parte di tutte le imprese ovvero, come avvenuto, l’esecuzione del sopralluogo da parte di una sola impresa in assenza delle deleghe, previamente rilasciate, delle altre non partecipanti, e senza espliciti riferimenti alle ditte o al futuro raggruppamento, …

DOTTRINA

L’impugnazione del bando.

INCENTIVO

La «Sezione, considerata l’integrazione apportata all’art. 113 del d.lgs. 50/2016 dall’art. 76 del d.lgs. 56/2017, nonché l’introduzione del comma 5-bis, all’interno della ridetta disposizione, da parte dell’art. 1, c. 526, della legge 205/2017, ha deliberato …

APPUNTAMENTI

“FREE” – PREDISPOSIZIONE DELLA DISCIPLINA DI GARA E RISPOSTA ALLE DOMANDE DEI CONCORRENTI

Predisponiamo la disciplina di gara e le risposte alle domande dei concorrenti.

"FREE" – I PRIMI APPUNTAMENTI A CATALOGO DEL 2018: SERVIZI, FORNITURE E LAVORI – FEBBRAIO/APRILE – MILANO, MESTRE, BOLOGNA, ROMA

Il calendario generale degli incontri di studio organizzati da CONTRATTI PUBBLICI Italia: con scontistica.

FORMAZIONE E SUPPORTO

“FREE” – LA FINANZA DI PROGETTO DI CUI ALL’ART. 183 DEL CODICE

Curiamo per le imprese la predisposizione della «proposta» di cui all’art. 183 del D.Lgs. 50/2016, comma 15.

"FREE" – FORMAZIONE "IN HOUSE" (ESENTE DA IVA): IL "FILE" UNICO DEL DISCIPLINARE DI GARA ANCHE DELLA C.U.C. – TUTTI I SERVIZI, FORNITURE, LAVORI – LA CORRELAZIONE CON IL “FILE” EDITABILE DEL DGUE – LA DEROGA MOTIVATA AI BANDI-TIPO DELL’ANAC N. 1 E N. 2

Viene fornito e illustrato un unico file di testo che contiene, in modo ragionato, tutte le opzioni possibili. Viene seguito lo schema del modello di bando comunitario. Previsto anche l'accordo quadro. La deroga motivata ai bando-tipo dell’ANAC n. 1 e n. 2. Adattabile alla negoziata

“FREE” – Servizi e forniture: dalle acquisizioni vincolate (CONSIP e MEPA) a tutte le altre acquisizioni di valore inferiore alla soglia comunitaria, fino ai servizi sociali, ovvero il punto di partenza per il RUP – ROMA, 23 FEBBRAIO – BOLOGNA, 18 APRILE

ROMA, 23 febbraio 2018; BOLOGNA, 18 aprile. Sconto per iscrizione anticipata: entro il 27 marzo per Bologna. Viene fornito, in formato riscrivibile, lo schema aggiornato di determinazione unica per l’«affidamento diretto».

“FREE” – SERVIZI E FORNITURE: LA DISCIPLINA DELLA FORMALE GARA D’APPALTO, CON L’ANALISI SPECIFICA DELLE IPOTESI DI MOTIVATA DEROGA AI BANDI-TIPO DELL’ANAC N. 1 E N. 2 – MESTRE, ROMA, MILANO, BOLOGNA

Mestre, 28 febbraio 2018; Roma, 9 marzo; Milano, 15 marzo; Bologna, 19 aprile. Sconto per iscrizione anticipata, rispettivamente entro il: 23 febbraio (per Milano); 29 marzo (per Bologna). 

“FREE” – Lavori pubblici: qualificazione, procedure, subappalto, anche per i settori «speciali» – ROMA, 8 MARZO – BOLOGNA, 11 APRILE

ROMA, 8 marzo 2018; BOLOGNA, 11 aprile. Sconto per iscrizione anticipata, entro il 21 marzo (per Bologna). Anche direttamente presso l’Ente (in house), su libera richiesta di preventivo di spesa.  

"FREE" – I REQUISITI DI CARATTERE GENERALE: ART. 80 DEL CODICE («MOTIVI DI ESCLUSIONE») ED ALTRE NORME – FORMAZIONE CON CARATTERE DI ASSISTENZA INTEGRALE AL “RUP” – MILANO, 16 MARZO; MESTRE, 6 APRILE

Milano, 16 marzo 2018; Mestre, 6 aprile. Sconto per iscrizione anticipata: entro il 23 febbraio 2018 (per Milano); entro il 16 marzo (per Mestre). 

“FREE” – OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA E ANOMALIA, DOPO IL CORRETTIVO – IL RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO (IN PARTICOLARE) – IL MINOR PREZZO E I COSTI DEL CICLO DI VITA – I COSTI DELLA MANODOPERA E DELLA SICUREZZA – ROMA, 12 APRILE

Roma, 12 aprile 2018. Sconto per iscrizione anticipata, entro il 23 marzo 2018. Anche direttamente presso l’Ente (in house), su libera richiesta di preventivo di spesa.  

“FREE” – TUTTI GLI INSERIMENTI A PORTALE IN ORDINE CRONOLOGICO, RIPARTITI PER MATERIA

Vai su SEZIONI (in alto a destra di HOME). Clicca sulla sezione che ti interessa. Con la funzione “trova” di chrome  (o semplicemente digitando CTRL + F), inserendo una parola chiave puoi trovare tutte le occorrenze sul tema che ti interessa. Vale anche per chi non è iscritto al portale.

“FREE” – ASSISTENZA VELOCE E GARANTITA A “RUP” E A UFFICIO-GARE ANCHE DI IMPRESA

Fino a un tetto di spesa stabilito discrezionalmente dall’interessato, per una durata massima prestabilita sempre dall’interessato stesso, CONTRATTI PUBBLICI ITALIA si impegna a quotare con immediatezza il costo di un quesito teorico-pratico.

IL CODICE DEI CONTRATTI NEL CONTENUTO VIGENTE AL 1° GENNAIO 2018

Scarica il codice dei contratti vigente al 1° gennaio 2018, ai sensi della legge di bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205).      

"FREE" – LA FINANZA DI PROGETTO NEL NUOVO CODICE: ANCHE OGGI I COSTI DEL SUPPORTO AL RUP SONO ADDEBITABILI AL CONCESSIONARIO A C.D. “BUON ESITO”

L’art. 183 del D.Lgs. 50/2016 corrisponde sostanzialmente all’art. 153 del vecchio codice. Si tratta della c.d. «finanza di progetto», attivabile anche su iniziativa del privato.

VINO E CUCINA

RAGGIAZZURRO (SENIGALLIA)

Ristorante di pesce, oggettivamente di classe. Va però definito attentamente.

Share su Twitter