382
Lino Bellagamba2

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Lino Bellagamba3

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Lino Bellagamba

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Cerca

Login

Accedi

Entra nel tuo account

Username
Password *
Ricordami

REGISTRAZIONE

ULTIMI INSERIMENTI

GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI

La «dichiarazione ingiustificatamente omissiva, laddove la pregressa estromissione da una gara per carenza del requisito della regolarità fiscale avrebbe richiesto la segnalazione del precedente all’ente per le valutazioni del caso, così come …

RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO E COMPATIBILITÀ DEL PRESIDENTE DI COMMISSIONE

La coincidenza nella persona del Direttore della Direzione acquisiti della figura del R.U.P. e del Presidente della Commissione. E allora?

PROCEDURA NEGOZIATA SOTTO SOGLIA E VERIFICA DELL’ANOMALIA

È fondata la censura sulla mancata effettuazione della verifica di anomalia nei confronti dell’aggiudicataria?

PROCEDURA NEGOZIATA E ROTAZIONE

Inviti tutti? Non devi allora motivare perché inviti il precedente affidatario.

IL FATTURATO TRIENNALE

È ordinariamente richiedibile e (contra ANAC, nei bandi-tipo nn. 1 e 2) non richiede che sia motivata la sua previsione in disciplina di gara.

“FREE” – «AVVISO DI AVVIO PROCEDURA NEGOZIATA DELL’ANAC».

«Concessione del servizio di somministrazione di bevande calde e fredde, pasticceria confezionata, prodotti freschi mediante 6 (sei) distributori automatici in comodato d’uso» (dal portale dell’ANAC). Ma …

SUBAPPALTO NECESSARIO

Non c’è nessun obbligo di indicare il nomen del subappaltatore, ma c’è sempre il T.A.R. che non lo sa …

AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE

Linee guida n. 10, recanti «Affidamento del servizio di vigilanza privata».

IL “QUINTO” NELL’ART. 106, COMMA 12, DEL CODICE

L’applicazione del comma è legata alle varianti e quindi la norma stessa non è mai di autonoma applicabilità?

CAUZIONE PROVVISORIA FORMATA DOPO IL TERMINE DI SCADENZA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Il T.A.R. Lazio (caso più unico che raro) convalida la tesi dell’ANAC. Ma è tesi isolata.

SUBAPPALTATORE DI CUI A TERNA NON IN REGOLA CON L’ART. 80 DEL CODICE

Che facciamo? Ritiriamo l’aggiudicazione, come vorrebbero i bandi-tipo dell’ANAC? Non esiste proprio. Intanto se ne occuperà la Corte di Giustizia.

MANCATA INDICAZIONE DEGLI ONERI INTERNI PER LA SICUREZZA

Ciò conta è «che, dal punto di vista sostanziale, l'offerta rispetti effettivamente i costi minimi di sicurezza aziendale».

BANDI DI GARA

Affidamento del servizio di recupero stragiudiziale dei crediti scaduti e non pagati.

NOZIONE DI “FORNITORE DI UN SERVIZIO POSTALE”

Imprese di autotrasporti, di spedizione e di corriere espresso che forniscono servizi di raccolta, smistamento, trasporto e distribuzione degli invii postali.

PUBBLICAZIONE EX ART. 29: IL TERMINE PER L’IMPUGNAZIONE DELL’AMMISSIONE DI ALTRO CONCORRENTE

Secondo una di due tesi interpretative, se nel verbale di gara c’è scritto che un’impresa è ammessa senza che se spieghino le motivazioni (in base al principio della “motivazione implicita”), il termine per l’impugnazione decorre da quando le ragioni sono divenute percepibili soltanto in esito al consentito accesso …

LA RICERCA DI UN PUNTO DI EQUILIBRIO TRA DIRITTO DI ACCESSO E TUTELA DELLA RISERVATEZZA

Non può essere assentito l’esercizio del diritto di accesso nei casi in cui il partecipante alla gara abbia dichiarato la sussistenza di esigenze di tutela del segreto tecnico o commerciale e il richiedente non abbia dimostrato la concreta necessità di utilizzare tale documentazione in uno specifico giudizio.

CAUZIONE PROVVISORIA DI IMPORTO DEFICITARIO

È oggetto di obbligatorio soccorso istruttorio (principio consolidato).

RAGGRUPPAMENTO E PRINCIPIO DI CORRISPONDENZA “SOSTANZIALE”

Nei lavori permane «la necessità che ciascuna impresa sia qualificata …

INSUFFICIENZA DEL RAPPRESENTANTE DELL’IMPRESA E SUFFICIENZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VERBALI

Deve «in linea di principio escludersi che dalla mera partecipazione alle sedute della Commissione di gara dei rispettivi rappresentanti o incaricati possa automaticamente presumersi la conoscenza, in capo alle singole imprese concorrenti, dell’immediata lesività per la propria sfera giuridica dei provvedimenti di ammissione alla gara, in rapporto al tipo di rimedio apprestato dall’ordinamento processuale.

APPUNTAMENTI

“FREE” – PREDISPOSIZIONE DELLA DISCIPLINA DI GARA E RISPOSTA ALLE DOMANDE DEI CONCORRENTI

Predisponiamo la disciplina di gara e le risposte alle domande dei concorrenti.

"FREE" – GLI APPUNTAMENTI A CATALOGO DEL 2018: SERVIZI, FORNITURE E LAVORI – GIUGNO – FIRENZE

Il calendario generale degli incontri di studio organizzati da CONTRATTI PUBBLICI Italia: con scontistica.

FORMAZIONE E SUPPORTO

“FREE” – LA FINANZA DI PROGETTO DI CUI ALL’ART. 183 DEL CODICE, DOPO LE LINEE GUIDA

Curiamo per le imprese la predisposizione della «proposta» di cui all’art. 183 del D.Lgs. 50/2016, comma 15. Aggiornamento alle linee guida dell'ANAC n. 9 (G.U. 20 aprile 2018, n. 92).

“FREE” – Lavori pubblici: qualificazione, procedure, subappalto, anche per i settori «speciali»

FIRENZE, 27 giugno. La riapertasi questione dei costi di sicurezza e manodopera. ULTIMI DUE AGGIORNAMENTI: SIOS e beni culturali.

"FREE" – I REQUISITI DI CARATTERE GENERALE: ART. 80 DEL CODICE («MOTIVI DI ESCLUSIONE») ED ALTRE NORME – FORMAZIONE CON CARATTERE DI ASSISTENZA INTEGRALE AL “RUP”

1) Il file unico riscrivibile con il contenuto integrale del disciplinare di gara per quanto riguarda l’idoneità “morale” dell’operatore economico, adattabile a qualsiasi tipo di affidamento, anche diretto. 2) Il file del distinto e definito DGUE. 

“FREE” – TUTTI GLI INSERIMENTI A PORTALE IN ORDINE CRONOLOGICO, RIPARTITI PER MATERIA

Vai su SEZIONI (in alto a destra di HOME). Clicca sulla sezione che ti interessa. Con la funzione “trova” di chrome  (o semplicemente digitando CTRL + F), inserendo una parola chiave puoi trovare tutte le occorrenze sul tema che ti interessa. Vale anche per chi non è iscritto al portale.

"FREE" - SERVIZI (ANCHE DI PROGETTAZIONE E LEGALI), FORNITURE E LAVORI – LO SCHEMA (IN FORMATO RISCRIVIBILE) DI DETERMINAZIONE UNICA A CONTRATTARE, PER UN «AFFIDAMENTO DIRETTO» DI IMPORTO INFERIORE A EUR 40.000, AGGIORNATO ALLE LINEE GUIDA DELL'ANAC

Lo schema è aggiornato a sentenza di T.A.R. del 1° febbraio 2018 e alle linee guida dell’ANAC (G.U. 23 marzo 2018, n. 69). Scarica liberamente la prima facciata, cliccando qui.

“FREE” – ASSISTENZA VELOCE E GARANTITA A “RUP” E A UFFICIO-GARE ANCHE DI IMPRESA

Fino a un tetto di spesa stabilito discrezionalmente dall’interessato, per una durata massima prestabilita sempre dall’interessato stesso, CONTRATTI PUBBLICI ITALIA si impegna a quotare con immediatezza il costo di un quesito teorico-pratico.

"FREE" – LA FINANZA DI PROGETTO NEL NUOVO CODICE, DOPO LE LINEE GUIDA: ANCHE OGGI I COSTI DEL SUPPORTO AL RUP SONO ADDEBITABILI AL CONCESSIONARIO A C.D. “BUON ESITO”

L’art. 183 del D.Lgs. 50/2016 corrisponde sostanzialmente all’art. 153 del vecchio codice. Si tratta della c.d. «finanza di progetto», attivabile anche su iniziativa del privato. Aggiornamento alle linee guida dell'ANAC n. 9 (G.U. 20 aprile 2018, n. 92).

VINO E CUCINA

“ACCADEMIA” (Casale Monferrato)

"A volte ritornano”. Quando vado a Casale, andare dall’amico Nicola è un obbligo e un piacere. Cucina e bere di qualità, che sanno molto di Piemonte. Ci si siede in un locale storico.

Share su Twitter