382
Lino Bellagamba2

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Lino Bellagamba

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Lino Bellagamba3

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Cerca

Login

Accedi

Entra nel tuo account

Username
Password *
Ricordami

REGISTRAZIONE

ULTIMI INSERIMENTI

GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI

Il perimetro dell’onere dichiarativo da parte del concorrente: le “informazioni false e fuorvianti” capaci di determinare l’esclusione del concorrente riguardano solo fattori direttamente afferenti alla gara in corso?

ANOMALIA: MANCATO RISPETTO DEL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE GIUSTIFICAZIONI

Il mancato rispetto del termine comporta sanzione espulsiva? Nel caso, chi valuta l’anomalia può prescindere dalle non pervenute giustificazioni?

“FREE” – IL VALORE DELLA CONCESSIONE

Può essere dato solo dal fatturato, che non è surrogabile dalla stima del numero dei possibili utenti.

“FREE” – TIMIDA APERTURA DELL’ANAC SULLA MANCATA INDICAZIONE DEI COSTI INTERNI DELLA SICUREZZA E DELLA MANODOPERA?

L’ANAC «ritiene (…) che, qualora la lex specialis non preveda espressamente l’indicazione dei costi della manodopera, la stessa sia eterointegrata dal contenuto dispositivo di cui all’articolo 95, comma 10, e che conseguentemente, la stazione appaltante, in caso di mancata indicazione specifica di tali costi da parte del concorrente, …

ANAC: COMUNICATO DEL PRESIDENTE DEL 9 MAGGIO 2018

Linee guida art. 84, comma 12, del codice dei contratti pubblici. Possibili sistemi alternativi per la qualificazione degli operatori economici.

METODO DI CALCOLO DI CUI ALLA LETT. B) DEL COMMA 2 DELL’ART. 97

Questione definitivamente chiusa: “una volta fuori, fuori una volta per tutte”. Ma che fatica!

CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ E AVVALIMENTO

È possibile anche con il nuovo codice? E semmai come?

LA COMMISSIONE GIUDICATRICE PUÒ RIDEFINIRE CRITERI DI VALUTAZIONE E PESI?

La Commissione di gara, dopo l’apertura delle buste contenenti le offerte tecniche, ha ritenuto di attribuire un peso (e quindi un punteggio) maggiore a taluni dei sub-criteri indicati nel disciplinare, nonché ha finito per aggiungere surrettiziamente un sub-criterio, riguardante il minor ricorso alla richiesta di subappalto.

“FREE” – PREZZO PIÙ BASSO CON ESCLUSIONE AUTOMATICA

Si osserva che «la disciplina dell’esclusione automatica dell’offerta anomale è contenuta nel disciplinare che, nel costituire la documentazione di gara, ha la funzione di integrare le informazioni previste dallo schema di bando di cui all’allegato XIV del D.lgs. 50/2016, …

"FREE" - LO SCOSTAMENTO RISPETTO ALLE TABELLE MINISTERIALI

«La giurisprudenza amministrativa ha (…) chiarito come lo scostamento, rispetto alle tabelle ministeriali, del costo del lavoro indicato dall’impresa partecipante alla gara d’appalto, per poter essere accettato dalla stazione appaltante ai fini del giudizio di congruità dell’offerta nel procedimento di verifica di anomalia, debba essere rigorosamente giustificato ...

“FREE” – LA FUNZIONE DELLA CAUZIONE PROVVISORIA

«La cauzione (e la correlativa escussione) non è una sanzione che colpisce il concorrente per il comportamento tenuto, ma una garanzia per il corretto adempimento degli obblighi assunti dagli operatori economici in relazione ad una partecipazione ad una gara di appalto, ivi compresi, naturalmente, la dimostrazione del possesso dei requisiti dichiarati in sede di offerta e per i quali è avvenuta la ammissione alla gara.

“FREE” – “RATING” COME CRITERIO DI VALUTAZIONE DELL’OFFERTA TECNICO-QUALITATIVA

«Si ricorda che il rating di legalità può essere richiesto dalle imprese operanti in Italia, iscritte al registro delle imprese da almeno due anni e con un fatturato minimo pari ad almeno due milioni di euro.

LINEE GUIDA N. 2 – OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA

Linee Guida n. 2, di attuazione del D.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti “Offerta economicamente più vantaggiosa” – Approvate dal Consiglio dell’Autorità con Delibera n. 1005, del 21 settembre 2016. Aggiornate al D. lgs 19 aprile 2017, n. 56 con Delibera del Consiglio n. 424 del 2 maggio 2018.

MANCATA INDICAZIONE DEI COSTI DI CUI ALL’ART. 95, COMMA 10, DEL CODICE

Se il bando è silente sul punto e tali costi sono comunque inequivocamente computati, nessuna esclusione!

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

Rimessione alla Corte di Giustizia.

L’ART. 24, COMMA 7, DEL CODICE

L’incompatibilità del progettista.

“FREE” – CONSIP

La tabella obbligo-facoltà: strumenti del programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A..

LAUREATO ABILITATO DA MENO DI 5 ANNI ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE

È necessario che il giovane professionista sia stabilmente inserito nello studio di progettazione che partecipa alla gara?

SERVIZI DI PROGETTAZIONE DI LL.PP.

Legittimo che il bando escluda che la realizzazione dei lavori progettati costituisca condizione necessaria per poter far valere il progetto ai fini della qualificazione?

APPUNTAMENTI

“FREE” – PREDISPOSIZIONE DELLA DISCIPLINA DI GARA E RISPOSTA ALLE DOMANDE DEI CONCORRENTI

Predisponiamo la disciplina di gara e le risposte alle domande dei concorrenti.

"FREE" – GLI APPUNTAMENTI A CATALOGO DEL 2018: SERVIZI, FORNITURE E LAVORI – MAGGIO, GIUGNO – MILANO, FIRENZE

Il calendario generale degli incontri di studio organizzati da CONTRATTI PUBBLICI Italia: con scontistica.

FORMAZIONE E SUPPORTO

“FREE” – LA FINANZA DI PROGETTO DI CUI ALL’ART. 183 DEL CODICE, DOPO LE LINEE GUIDA

Curiamo per le imprese la predisposizione della «proposta» di cui all’art. 183 del D.Lgs. 50/2016, comma 15. Aggiornamento alle linee guida dell'ANAC n. 9 (G.U. 20 aprile 2018, n. 92).

"FREE" – FORMAZIONE "IN HOUSE" (ESENTE DA IVA): IL "FILE" UNICO DEL DISCIPLINARE DI GARA ANCHE DELLA C.U.C. – TUTTI I SERVIZI, FORNITURE, LAVORI – LA CORRELAZIONE CON IL “FILE” EDITABILE DEL DGUE – LA DEROGA MOTIVATA AI BANDI-TIPO DELL’ANAC N. 1 E N. 2

Viene fornito e illustrato un unico file di testo che contiene, in modo ragionato, tutte le opzioni possibili. Viene seguito lo schema del modello di bando comunitario. Previsto anche l'accordo quadro. La deroga motivata ai bando-tipo dell’ANAC n. 1 e n. 2. Adattabile alla negoziata

“FREE” – Lavori pubblici: qualificazione, procedure, subappalto, anche per i settori «speciali»

MILANO, 23 maggio; FIRENZE, 27 giugno (con sconto per iscrizione anticipata). La riapertasi questione dei costi di sicurezza e manodopera.

"FREE" – I REQUISITI DI CARATTERE GENERALE: ART. 80 DEL CODICE («MOTIVI DI ESCLUSIONE») ED ALTRE NORME – FORMAZIONE CON CARATTERE DI ASSISTENZA INTEGRALE AL “RUP”

1) Il file unico riscrivibile con il contenuto integrale del disciplinare di gara per quanto riguarda l’idoneità “morale” dell’operatore economico, adattabile a qualsiasi tipo di affidamento, anche diretto. 2) Il file del distinto e definito DGUE. 

“FREE” – TUTTI GLI INSERIMENTI A PORTALE IN ORDINE CRONOLOGICO, RIPARTITI PER MATERIA

Vai su SEZIONI (in alto a destra di HOME). Clicca sulla sezione che ti interessa. Con la funzione “trova” di chrome  (o semplicemente digitando CTRL + F), inserendo una parola chiave puoi trovare tutte le occorrenze sul tema che ti interessa. Vale anche per chi non è iscritto al portale.

"FREE" - SERVIZI (ANCHE DI PROGETTAZIONE E LEGALI), FORNITURE E LAVORI – LO SCHEMA (IN FORMATO RISCRIVIBILE) DI DETERMINAZIONE UNICA A CONTRATTARE, PER UN «AFFIDAMENTO DIRETTO» DI IMPORTO INFERIORE A EUR 40.000, AGGIORNATO ALLE LINEE GUIDA DELL'ANAC

Lo schema è aggiornato a sentenza di T.A.R. del 1° febbraio 2018 e alle linee guida dell’ANAC (G.U. 23 marzo 2018, n. 69). Scarica liberamente la prima facciata, cliccando qui.

“FREE” – ASSISTENZA VELOCE E GARANTITA A “RUP” E A UFFICIO-GARE ANCHE DI IMPRESA

Fino a un tetto di spesa stabilito discrezionalmente dall’interessato, per una durata massima prestabilita sempre dall’interessato stesso, CONTRATTI PUBBLICI ITALIA si impegna a quotare con immediatezza il costo di un quesito teorico-pratico.

"FREE" – LA FINANZA DI PROGETTO NEL NUOVO CODICE, DOPO LE LINEE GUIDA: ANCHE OGGI I COSTI DEL SUPPORTO AL RUP SONO ADDEBITABILI AL CONCESSIONARIO A C.D. “BUON ESITO”

L’art. 183 del D.Lgs. 50/2016 corrisponde sostanzialmente all’art. 153 del vecchio codice. Si tratta della c.d. «finanza di progetto», attivabile anche su iniziativa del privato. Aggiornamento alle linee guida dell'ANAC n. 9 (G.U. 20 aprile 2018, n. 92).

VINO E CUCINA

PASTICCERIA “SAN GREGORIO” (MILANO)

Su indicazione dell’addetto alla reception dell’hotel, ho scoperto questa bella pasticceria (angolo corso Buenos Aires), della tradizione meneghina.

Share su Twitter