382
Lino Bellagamba

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Lino Bellagamba3

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Lino Bellagamba2

LINOBELLAGAMBA.IT

Portale tematico in materia di procedure di affidamento di contratti pubblici

Cerca

Login

Login

Entra nel tuo account

Username
Password *
Ricordami

REGISTRAZIONE

ULTIMI INSERIMENTI

COMPETENZA ALLA VERIFICA DELL’ANOMALIA: OGGI È COMUNQUE PROPRIO E SOLTANTO DEL RUP, CHE NON PUÒ DELEGARLA

«La competenza alla verifica dell’anomalia del RUP è delegabile, secondo un principio generale in materia di funzioni amministrative, non sovvertito in materia di appalti. Ciò vale senz’altro con riferimento all’ipotesi in cui la delega trasli l’esercizio del potere Commissione, attesa la posizione che questa riveste nel procedimento di gara» (Cons. Stato, III, 21 luglio 2017, n. 3615). Ma questo ...

IL SOPRALLUOGO

Il sopralluogo è un elemento indefettibile dell’offerta, per qualsiasi appalto? No! Si rischia la nullità della clausola per contrasto con il principio di tassatività. Lascia il tempo che trova …

IL MECCANISMO DI ETEROINTEGRAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA

Trova applicazione, in casi eccezionali, nei limiti in cui la norma violata abbia natura imperativa e sia formulata in modo sufficientemente chiaro da consentire ai concorrenti di conoscere ex ante gli obblighi cui sono soggetti.

ANOMALIA E RIMODULAZIONE (PRINCIPI CONSOLIDATI)

Possibile che, a fronte di determinate voci di prezzo giudicate eccessivamente basse e dunque inattendibili, l’impresa dimostri che altre voci di prezzo, per converso, sono state inizialmente sopravvalutate.

ACCESSO ALLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA, NON DIFFERIBILE

Non può accedersi all’interpretazione, secondo cui l’accesso alla documentazione amministrativa di gara, ai sensi dell’art. 53, comma 2, lett. c), del D.lgs n. 50 del 2016, dovrebbe essere differito fino al momento dell’aggiudicazione. Proprio il nuovo regime diversificato di impugnazione previsto dall’art. 120, comma 2-bis, del cpa, rafforza tale interpretazione.

LA L. 68/1999, ART. 17

Eterointegra la disciplina di gara, ma è ammesso il soccorso istruttorio.

MANCATA INDICAZIONE DELLE CONTROPARTI CONTRATTUALI: SOCCORSO ISTRUTTORIO?

«Era (…) ragionevole la previsione della lex specialis di gara che non si limitava ad allegare un requisito di ordine professionale, ma richiedeva altresì di indicare le controparti contrattuali con le quali il requisito era stato in concreto maturato.

LA FINALITÀ DELL’ART. 120, COMMA 2-BIS DEL C.P.A..

«L’intento del legislatore è stato (…) quello di definire prontamente la platea dei soggetti ammessi alla gara in un momento antecedente all’esame delle offerte …

L. 68/1999: ATTENZIONE ALLA NORMA CHE NON C’È PIÙ, DAL 1° GENNAIO 2018

L’art. 3 della norma riguarda il profilo delle assunzioni obbligatorie.

“FREE” – ANAC

Proposta al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti finalizzata all’adozione del decreto di cui all’art. 83, comma 2, del d.lgs. 50/2016 nella parte relativa alle Società Organismi di Attestazione (SOA). Integrazione alla seconda consultazione.

“FREE” – IL PARERE INTEGRALE DI CANTONE SUL PREZZO PIÙ BASSO NEI LAVORI, PER LE NEGOZIATE: L'ANALISI, CON L'INSERZIONE DI ULTERIORI MOTIVAZIONI (20 LUGLIO 2017)

Non c’è nessuna motivazione apprezzabile nel documento del Presidente dell’ANAC, se non il generico riferimento a «criteri di ragionevolezza».

LA RICHIESTA DI PARERE DEL MINISTERO ALL’ANAC, PER IL PREZZO PIÙ BASSO NEI LAVORI

Siamo in grado di pubblicare anche la richiesta di parere del Ministero delle Infrastrutture all’ANAC.

ANOMALIA CON IL PREZZO PIÙ BASSO: LA LETT. E)

La ragione finale per cui è preferibile la sola manipolazione dello scarto medio aritmetico.

“FREE” – I PRINCIPI APPLICABILI PER TUTTE LE NEGOZIATE EX ART. 36 DEL CODICE …

… sarebbe talmente vero che per le negoziate ex art. 36 del codice si applicherebbero solo i principi di cui al comma 1 dell’articolo stesso e non anche la disciplina di cui all’art. 95, che …

IL CASO DI INCORPORAZIONE O FUSIONE SOCIETARIA (PRINCIPIO CONSOLIDATO, SENTENZA 21 LUGLIO 2017)

Si ha «il dato interpretativo, ormai consolidato nella giurisprudenza amministrativa, che, quantomeno a far data dalla sentenza …

REGOLARITÀ FISCALE

La cartella esattoriale presuppone un atto impositivo a monte, pertanto, non può ritenersi mancante il requisito della definitività dell’accertamento del debito, requisito che si ottiene con l’atto impositivo e non con la cartella esattoriale che descrive i tributi già iscritti a ruolo.

PROCEDURA NEGOZIATA SUL MEPA

Una precisazione su una sentenza di T.A.R..

APPUNTAMENTI

PRESTO GLI APPUNTAMENTI DELLA STAGIONE AUTUNNALE

Al momento non vi sono date definite.   

FORMAZIONE E SUPPORTO

“FREE” – ASSISTENZA VELOCE E GARANTITA A “RUP” E A UFFICIO-GARE ANCHE DI IMPRESA

Fino a un tetto di spesa stabilito discrezionalmente dall’interessato, per una durata massima prestabilita sempre dall’interessato stesso, CONTRATTI PUBBLICI ITALIA si impegna a quotare con immediatezza il costo di un quesito pratico.

“FREE” – PREDISPOSIZIONE DELLA DISCIPLINA DI GARA E RISPOSTA ALLE DOMANDE DEI CONCORRENTI

Predisponiamo la disciplina di gara e le risposte alle domande dei concorrenti.

"FREE" - LAVORI PUBBLICI: QUALIFICAZIONE, PROCEDURE ED ALTRI ASPETTI, DOPO IL CORRETTIVO

Entra dento e guarda il programma della giornata. Per l’impresa. Per la CUC (o SUA) e per il RUP dell’Ente aderente. Anche per chi è alle "prime armi", in quanto si deve riprendere comunque tutto da capo. Anche direttamente presso l’Ente (in house), su richiesta. 

“FREE” – OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA E ANOMALIA, DOPO IL CORRETTIVO

Entra dento e guarda il programma della giornata. Per l’impresa. Per la CUC (o SUA) e per il RUP dell’Ente aderente. Anche per chi è alle "prime armi", in quanto si deve riprendere comunque tutto da capo. Anche direttamente presso l’Ente (in house), su richiesta. 

“FREE” – DALLE ACQUISIZIONI VINCOLATE (CONSIP E MEPA) A TUTTE LE ALTRE ACQUISIZIONI DI VALORE INFERIORE ALLA SOGLIA COMUNITARIA, FINO AI SERVIZI SOCIALI, OVVERO IL PUNTO DI PARTENZA PER IL RUP E IL SUO PERCORSO A SEGUIRE

Entra dento e guarda il programma della giornata. Per l’impresa. Per la CUC (o SUA) e per il RUP dell’Ente aderente. Anche per chi è alle "prime armi", in quanto si deve riprendere comunque tutto da capo. Anche direttamente presso l’Ente (in house), su richiesta. 

“FREE” – SERVIZI E FORNITURE: IL DECRETO CORRETTIVO E LA PRIMA ANALISI DEL DISCIPLINARE-TIPO DI GARA DELL’ANAC

Entra dento e guarda il programma della giornata. Per l’impresa. Per la CUC (o SUA) e per il RUP dell’Ente aderente. Anche per chi è alle "prime armi", in quanto si deve riprendere comunque tutto da capo. Anche direttamente presso l’Ente (in house), su richiesta. 

IL CODICE DEI CONTRATTI NEL CONTENUTO VIGENTE AL 24 GIUGNO 2017

Scarica il D.Lgs. 50/2016, nel testo vigente al 24 giugno 2017, ai sensi del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito nella legge 21 giugno 2017, n. 96, art. 52-ter.  

"FREE" – LA FINANZA DI PROGETTO NEL NUOVO CODICE: ANCHE OGGI I COSTI DEL SUPPORTO AL RUP SONO ADDEBITABILI AL CONCESSIONARIO A C.D. “BUON ESITO”

L’art. 183 del D.Lgs. 50/2016 corrisponde sostanzialmente all’art. 153 del vecchio codice. Si tratta della c.d. «finanza di progetto», attivabile anche su iniziativa del privato.

"FREE" – COME RICHIEDERE L'ISCRIZIONE GRATUITA PER LE NEWSLETTER

Per poter ricevere le newsletter come "non iscritto" al portale, si invii una mail a info@linobellagamba.it.

VINO E CUCINA

“BRACIERE MALATESTA” (FIRENZE)

Ovvero la fiorentina veramente alla brace (e non alla piastra come altri furbacchioni propongono). Rosso della casa generosissimo e beverino. Cannellini dolcissimi.

Share su Twitter